lunedì 14 marzo 2011

Torta di mele frullate

Qualche giorno fa una collega mi ha detto di aver mangiato una torta di mele davvero eccezionale. Particolare però, non con mele a pezzi, bensì con mele grattugiate. Allora mi sono detta: perché non provare?
Certo, non avendola assaggiata personalmente sarà difficile riprodurre lo stesso dolce che ha mangiato lei, ma ho voluto comunque lasciarmi ispirare da questo particolare che ha raccontato... e ora sto annusando un profumino delizioso che esce dal forno e aleggia nella cucina... inebriante! Non vedo l'ora di sfornare!


3 mele
2 uova
280g di farina
100g di zucchero
50g di burro
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
latte q.b.
cannella
mandorle a scaglie




Pelate le mele, togliete il torsolo, fatele a pezzi e frullatele con un po' di latte e di cannella. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete il composto di mele, il burro fuso e poi la farina che avete setacciato assieme a lievito e vanillina. Mescolate il tutto a mano, energicamente, usando una piccola frusta. Assicuratevi che il composto sia cremoso e ben amalgamato. Versate il tutto in uno stampo di diametro 24cm, livellate la superficie con una spatola e poi cospargete con mandorle a scaglie.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Poi lasciate riposare a forno spento per altri 5 minuti.
Il mio timer è appena suonato... siamo impazienti di sfornare! Questo profumo è davvero irresistibile :-)



E finalmente... ecco il risultato!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...